• img-book

    Vidale Denis

Sale!
ISBN: 9788898613595
Categoria:

Il mio diario di guerra

by: Vidale Denis

“Mussolini Benito, della classe 1883, richiamato alle armi il 31 agosto 1915, assegnato all’11° bersaglieri, fu mandato al fronte il 2 settembre successivo”, così comincia il diario di guerra dell’uomo che diventerà dittatore.  Quella di Mussolini fu una guerra particolare, lontana dal cuore degli scontri e terminata bruscamente per un incidente nel corso di un’esercitazione, ben dissimile sia dall’esperienza di altri diaristi sia da quanto le leggende successive vollero far credere: quando venne richiamato alle armi ed inviato sul fronte isontino, nel settembre 1915, Mussolini era ancora un socialista interventista e ben lontano dal diventare il duce del fascismo. Nella memorialistica di guerra il suo diario occupa un posto tutto particolare per il suo stile giornalistico, capace tuttavia di trasmettere una visione dell’idealismo mussoliniano di quegli anni che vedeva nella  rappresentazione di un popolo unito e compatto nel difendere la patria il primo passo per la futura rivoluzione socialista. Ma costituisce anche un documento capace di evidenziare, al lettore attento di oggi, alcuni segnali della sua futura involuzione.

16,90 10,00

Quantity
Books of Vidale Denis
Overview

Quella di Mussolini fu una guerra particolare, lontana dal cuore degli scontri e terminata bruscamente per un incidente nel corso di un’esercitazione, ben dissimile sia dall’esperienza di altri diaristi sia da quanto le leggende successive vollero far credere: quando venne richiamato alle armi ed inviato sul fronte isontino, nel settembre 1915, Mussolini era ancora un socialista interventista e ben lontano dal diventare il duce del fascismo. Nella memorialistica di guerra il suo diario occupa un posto tutto particolare per il suo stile giornalistico, capace tuttavia di trasmettere una visione dell’idealismo mussoliniano di quegli anni che vedeva nella rappresentazione di un popolo unito e compatto nel difendere la patria il primo passo per la futura rivoluzione socialista. Ma costituisce anche un documento capace di evidenziare, al lettore attento di oggi, alcuni segnali della sua futura involuzione.

Details

ISBN: 9788898613595
Publish Date: 2015
Page Count: 192

Meet the Author
avatar-author

Denis Vidale (Bassano del Grappa, 1972), è Dottore di Ricerca in Storia, membro dell'Istituto per la Storia della Resistenza di Vicenza e studioso freelance. È coautore dei libri Lo smalto e la ruggine. Documenti e testimonianze sulle Smalterie di Bassano (2002), Sulla giacca ci scrissero IMI (2003), Storia di un ribelle. Francesco Miron “Menon” partigiano della Brigata “Martiri del Grappa” (2004), Là dove caddero. Lapidi, cippi, monumenti della Resistenza sul Massiccio del Grappa (2005). Per Biblioteca dei Leoni ha curato La battaglia del Solstizio (2014), Il mio diario di guerra di Benito Mussolini (2015).

 

“Il mio diario di guerra”

There are no reviews yet.

Recensioni

Franco Bottacini

19/11/2015

Franco Bottacini

19/11/2015

Antonino Padovese

30/12/2015

Antonino Padovese

30/12/2015

Edoardo Pittalis

12/03/2016