AVVISO: informiamo che il sito www.bibliotecadeileoni.it non è aggiornato ed è destinato ad essere disattivato a breve.
Ordina per:
  • -15%

    Viaggi al Nord

    di: Ventola Domenico €10,00 €8,50 sconto del 15%

    Questo è un libro di viaggi fatti, come precisa subito il titolo, preferibilmente al Nord: l’Europa settentrionale (Groenlandia, Finlandia, Danimarca, Svezia, Olanda, Germania, Norvegia, Islanda, Irlanda) e l’America settentrionale (Canada, Alaska). Domenico e Flavia Ventola ci sono andati insieme o separatamente in tempi diversi, con una loro personalissima opinione sul viaggiare: “la vita umana è troppo breve rispetto al numero infinito dei luoghi da vedere, perciò non vogliamo mai tornare, tranne qualche rara eccezione, nello stesso luogo, anche se ci ha soddisfatti in tutto.” Dietro alla curiosità del viaggiatore in cerca di posti nuovi da esplorare, si innescano mille riferimenti trainati e intrecciati dalla sensibilità visiva di Flavia, non per niente pittrice, e dal gusto della parola di Domenico, non a caso scrittore. Così, oltre la descrizione fisica dei luoghi, scorrono lungo le pagine i richiami alle stagioni e alle atmosfere, i dati storici, le considerazioni sociologiche e politiche, le implicazioni culturali e umane, gli usi e costumi di ogni paese, regione o città attraversati.

  • -15%

    …E noi andiamo in trattoria

    di: Cipriani Arrigo, Pittalis Edoardo, Pittalis Gian Nicola, €14,00 €11,90 sconto del 15%

    Se tutti i cuochi sono in televisione, chi cucina nei ristoranti italiani? La cucina è diventata spettacolo, al cuoco più che l’arte di stare ai fornelli si richiede quella di stare davanti alle telecamere. Le trattorie sono rimaste le vere, se non le uniche, depositarie della nostra cultura culinaria. Arrigo Cipriani, Edoardo e Gian Nicola Pittalis riflettono sul fenomeno mediatico dei cuochi in tv e contrappongono la genuinità, la semplicità e la bontà del buon cibo nelle trattorie del nostro Nordest.

  • -15%

    Illuminazioni

    di: Rossi Pierangela €10,00 €8,50 sconto del 15%

    L’anelito a possedere ”la verità in un’anima e un corpo” segna tutta la parabola di Arthur Rimbaud fino al capolavoro delle Illuminazioni e alla rinuncia alla scrittura poetica. Fanciullo prodigio, fece incontri determinanti, da Izambard a Verlaine. Quel che lo caratterizza è la simbiosi tra arte e vita in poesia, com’era logico per un poeta a tutto tondo come lui. Ce lo immaginiamo nei suoi vagabondaggi, con e senza Verlaine, sdraiato sull’erba, la testa rovesciata a contemplare i dettagli della natura e della civiltà. Nel suo tentativo di riconquista dell’Eden, ripercorre itinerari mistici di ogni tempo. Per Rimbaud la poesia è stata una figura del destino, di un “carattere-destino”. Ribelle fino all’anticonformismo in epoche non sospette e poi cercatore di “pepite d’oro” grazie al suo talento e al suo genio, risulta infine ancora oggi come “l’inarrivabile Rimbaud”.

  • -15%

    Còntame, nona

    di: Maso Borso Maria Antonia €12,00 €10,20 sconto del 15%

    Còntame, nona si sviluppa quasi come un diario nella rassegna dei dati autobiografici, è una sorta di quaderno degli appunti, delle notazioni maggiori e marginali, degli umori e dei malumori, dei frammenti di ricordo, degli stati rimossi e delle sensazioni. Un album della personale condizione, “privata” eppure dalle valenze universali, che ricompone nella sua analisi il senso di una vita dai suoi momenti e dalle sue figure del passato fino alle occasioni e circostanze dell’oggi. Di poesia in poesia, continuamente esercita interferenza l’occhio vigile di un testimone del nostro tempo, attento a cogliere e a registrare anche le vibrazioni di una vicenda comune e generale. È una poesia, quella di Còntame nona, in cui si incontrano passionalità e intelligenza, partecipazione e ironia, ed è scritta in una lingua immaginosa e felicemente “particolare”, ricostruita dal presente e dal suo modo di reincarnare i neologismi dentro il corpo del dialetto reinterpretato con una pronuncia personale, una lingua che è in grado di raccontare e di rappresentare coinvolgendo immediatamente il lettore.

  • -15%

    I vuoti del mosaico

    di: Jacobellis Gianfranco €12,00 €10,20 sconto del 15%

    C’è una misura di “esplorazione”, nella poesia di Gianfranco Jacobellis, un proiettarsi sempre oltre la barriera della propria vicenda e della propria storia, in una sorta di interrogativo aperto che è la scommessa con la vita. Dentro questa misura di indagine si dispone tutta la fitta trama dei percorsi interiori, dei rapporti interpersonali, degli incontri e delle relazioni, del quotidiano mettersi (o rimettersi) in equilibrio rispetto al “peso della vita”, perché “comprendere la vita / è arrivare al centro di noi stessi / con la sintesi delle cose vere”. Dal confronto con la realtà, di fronte al segnale che “tutto è condannato a non avere senso”, l’autore esce con la volontà di dare testimonianza delle aporie del mondo (“resto a pensare / per poter raccontare / quello che ho visto”). È una poesia che è volta ad opporre il segno insieme della ragione e del sentimento bilanciando “il suo essere / e il suo non essere” per dare forma al silenzio. E, non a caso, il titolo della raccolta I vuoti del mosaico fa riferimento a quella caratteristica della vita in cui “si alternano gli stati d’animo dalla gioia al dolore, la memoria e l’oblio, i colori dell’alba e del tramonto, la velocità e la lentezza, le vittorie e le sconfitte: proprio come in un mosaico”.

  • -15%

    La voce della violenza

    di: Fidone Rosolino Franco €14,00 €11,90 sconto del 15%

    Perché tutti i giorni siamo travolti e  turbati  da episodi di cronaca che riguardano la violenza in famiglia, da storie di donne uccise da amanti, mariti, compagni? Per quali motivi l’amore si trasforma in odio, in  violenza, in mordente desiderio di eliminazione dell’altro che un tempo si amava e ora, nel turbinio delle passioni più accese, si intende distruggere? Un medico neuropsichiatra analizza le cause del fenomeno del femminicidio soffermandosi su ciò che si verifica nella mente di un uomo dopo l’abbandono del partner, percorrendo anche  la sofferta storia dell’emancipazione della donna nel corso dei secoli che, da madre e donna fedele  pronta a sottostare all’uomo-padrone , si è modificata radicalmente, divenendo soggetto autonomo e indipendente.

  • -15%

    Cambiamenti di stato

    di: Sato Giovanni €14,00 €11,90 sconto del 15%

    Un’energia intellettuale continuamente in movimento e tale da trasfigurare, da immagine a immagine, in una vorticosa sequela di esempi quotidiani e personali in presa diretta, decisivi nel disegnare un insieme dentro al quale passo dopo passo si evidenzia anche la riconoscibilità più generale. Senza nessun tipo di presunzione filosofica e restando anzi al contrario con i piedi ben piantati per terra dentro il proprio ordinario mondo quotidiano, eppure nella consapevolezza frantumata di tutto quello che lo trasforma costringendoci a prendere atto dei “cambiamenti di stato” esterni ed interiori che continuamente avvengono. Dominante è il discorso che deriva da una lucida analisi della realtà, dalla conoscenza e dalla consapevolezza del suo degrado. Determinanti e potenzialmente salvifici i rapporti tra le persone, che nei legami di affetto e d’amore, di simpatia e di solidarietà, possono ribaltare, in qualsiasi momento e contro ogni apparenza contraria, la situazione con la forza rigeneratrice della loro umanità.

  • -15%

    A Venezia o altrove

    di: Bertacchi Massimo €16,00 €13,60 sconto del 15%

    1534. Un affresco dello Stato da Mar veneziano, un incrocio di vite vissute sul filo dell’avventura in un romanzo che può sembrare frutto di fantasia ma che invece descrive fatti realmente accaduti e personaggi straordinari che appartengono alla storia di quegli anni. Una narrazione di ampio respiro che spazia dalla prigionia degli schiavi cristiani sulle galee turchesche a quella nelle prigioni algerine fino a quell’aspro confronto fra l’Oriente musulmano che sin da allora cercava di prevalere sull’Occidente cristiano. Nane, Matteo, Pietro e gli altri personaggi si muovono tra le mille difficoltà proprie di quel tempo, superandole sempre in modo credibile, talvolta animati da sincero spirito di amicizia, talaltra in preda a inganno e infamia. L’autore descrive La vita e i costumi veneziani con quella vivida naturalezza che abbiamo imparato ad apprezzare nel suo precedente romanzo (L’Oro di Candia, EDIBUS, 2013) e ci fa volare sopra l’incantata frenesia di Istanbul, il deserto nordafricano e le sue durezze, senza tralasciare le infinite solitudini marine, in una corsa contro il tempo che catturerà l’attenzione del lettore sino all’ultima pagina.

  • -15%

    Femminili Impronte

    di: Barbon Fabio €12,00 €10,20 sconto del 15%

    Fabio Barbon è nato nel 1951 in provincia di Treviso, a Spresiano, dove vive. Ha pubblicato le raccolte di versi: Ruspa Raspa (2007), Cusidùra (Cucitura, poesie in lingua veneta, 2013). È uno dei sette autori di poesie dialettali della “Piccola scuola spresianese” raccolte nell’antologia Cento poesie (2011). Ha pubblicato il libro di racconti Vite affrancate (2011) e il romanzo Un uomo chiamato Ricordo (2016).

  • -15%

    I dettagli sono importanti

    di: Grandesso Enrico €15,00 €12,75 sconto del 15%

    Questi dodici racconti spaziano dal grottesco al visionario, dalla satira alla prosa poetica, dai temi della denuncia sociale allo scavo nell’interiorità, offrendo uno spaccato preciso e inquietante dei nostri giorni. Partendo dal Veneto, svestono le maschere e gli abiti da festa di un’Italia ferita da una crisi culturale verticale, ma che non ha ancora smarrito nella sua parte migliore la tensione ideale e l’energia per resistere.

  • -15%

    VERZIERI – Le poesie francesi

    di: Rainer Maria Rilke €12,00 €10,20 sconto del 15%

    Vergers, “Verzieri” (frutteti, giardini) è l’estremo atto d’amore di Rilke, l’ultima opera in vita (1926), in cui si condensa tutta la sapienza poetica dell’autore, in una lingua “in prestito”, il francese. In essa parlano Angeli sottratti al morire, amori, Eros, semidei, fanciulle, paesaggi, finestre, fontane, primavere e derelizione: gli oggetti sono figure dell’anima, in un cosmo popoloso, con poesie scelte tra circa 400. Non si pensi a una raccolta luttuosa, tutt’altro: Rilke disse di sentirsi di nuovo giovane, prescelto da un dettato “semplicemente irresistibile”: un “dono”, “una sorpresa”. E il risultato conferma che si tratta di un’opera ispirata: gli amici Valéry e Gide, che aveva tradotto, gli scrissero, con gusto sicuro, subito entusiasti, notando una nuova vena e un suono ancora più <delicato> di altre opere pur eccelse.

  • -15%

    Canova

    di: Fabio Zonta €18,00 €15,30 sconto del 15%

    Le più belle immagini delle opere di Antonio Canova esposte nella Gypsotheca e Museo di Possagno ed interpretate da un grande fotografo. Una visione completa dell’arte dello scultore neoclassico più celebrato e amato a livello internazionale.

    www.artribune.com/dal-mondo/2018/05/washington-canova-new-york