Paola Zambelli

Paola Zambelli è nata e cresciuta a Belluno, abbracciata dalle Dolomiti e affascinata dai racconti delle nonne popolati da personaggi folkloristici, che vivevano lì tra rocce e boschi. Ma ad attirarla erano i racconti dei nonni e del bisnonno, che su quelle montagne avevano combattuto due guerre mondiali. Dopo la laurea in scienze della formazione, si è dedicata all’insegnamento e ha avviato una personale ricerca di testimonianze storiche e umane relative alle due guerre mondiali e alle guerre contemporanee. Con DBS ha pubblicato La profezia dei Draghi Viverna, 2014; con TIPI, Nina eroe di guerra 1915-1918, nel 2015; Martino, nel 2017. Nel 2018 ha vinto il Primo Premio al concorso letterario “Sospirolo tra leggende e misteri”. Nel 2019 ha vinto il Primo Premio Racconti realistici al 29° Premio Nazionale Arpalice Cuman Pertile - Marostica città di fiabe. Nel 2021 ha vinto la XIV edizione del Premio di letteratura per Ragazzi “Righini Ricci” di Conselice (RA) con Il viaggio dell’Ignoto da cui è tratto il presente romanzo.