• Evangelisti Sandra

ISBN: 9788898613267

La dimora del tempo

di: Evangelisti Sandra

Le poesie di Sandra Evangelisti tendono a significare una reciproca compenetrazione tra mondo umano e naturale. E lo fanno con una misura talmente precisa che la penetrazione (nel fondo oscuro, nelle sedimentazioni dell’animo e nel labirinto della mente) avviene attraverso la mappatura delle superfici, secondo un passo e secondo moduli che possiamo definire della messa a fuoco più nitida. Così che temi di vasta portata, e di costante implicazione esistenziale, si fissano in componimenti pieni di luce e di colori. Tema centrale in tutta la poesia di Sandra Evangelisti è, come segnalava Mario Specchio, “oltre l’apparente silenzio, la voce del segreto e del mistero”: termine ineludibile del confronto, enigma esistenziale, l’altra faccia della medaglia, vuoto di assenza in cui precipitano errore e disguido, ma in cui si scioglie anche il doppio senso della vita.

€11,00 €5,50 sconto del 50%

Libri di Evangelisti Sandra
Evangelisti
Acquista

Overview

Le poesie di Sandra Evangelisti tendono a significare una reciproca compenetrazione tra mondo umano e naturale. E lo fanno con una misura talmente precisa che la penetrazione (nel fondo oscuro, nelle sedimentazioni dell’animo e nel labirinto della mente) avviene attraverso la mappatura delle superfici, secondo un passo e secondo moduli che possiamo definire della messa a fuoco più nitida. Così che temi di vasta portata, e di costante implicazione esistenziale, si fissano in componimenti pieni di luce e di colori. Tema centrale in tutta la poesia di Sandra Evangelisti è, come segnalava Mario Specchio, “oltre l’apparente silenzio, la voce del segreto e del mistero”: termine ineludibile del confronto, enigma esistenziale, l’altra faccia della medaglia, vuoto di assenza in cui precipitano errore e disguido, ma in cui si scioglie anche il doppio senso della vita.

Meet the Author
avatar-author
Sandra Evangelisti è nata a Forlì, città in cui vive e lavora. Dopo gli studi classici, si è laureata in giurisprudenza presso l’Università di Bologna e attualmente è impiegata nel Tribunale di Forlì. Ha pubblicato le raccolte di poesia: Lascio al mio uomo (Midgard Editrice 2008), L’ora di mezzo (Edizioni del Leone 2008), Intanto tutto procede (Edizioni del Leone 2010, prefazione di Paolo Ruffilli), Diario minimo (Edizioni del Leone 2011, prefazione di Patrizia Riscica) e Cuore contrappunto (Edizioni del Leone, 2012, Prefazione di Patrizia Garofano). Collabora al portale di arte e letteratura internazionale  “Lankelot” e cura un blog letterario dal titolo “gravità permanente”.  Fa parte dell’Associazione culturale Poliedrica di Forlì.