• D’Incà Renzia

ISBN: 9788898613069

Bambina con draghi

di: D’Incà Renzia

Dal confronto della realtà con i fantasmi del profondo e dalla sua esperienza di vita, comprese le delusioni, le sconfitte e le frantumazioni, Renzia D’Incà esce con la volontà di dare testimonianza delle aporie del mondo attraverso la poesia, in piccoli quadri incantati che si ancorano sempre a un luogo, a un’ora e a una stagione del passato remoto, scivolando via come piccoli frammenti di un insieme sbriciolato. Attraverso il riemerso dal profondo dell’inconscio, ripercorre con ansia e forza visionaria il rapporto tra il sé e il mistero della vita. Tale percorso di autoconoscenza si traduce in una lingua intarsiata, specchio di quella condizione psicologica che continuamente si divarica nel groviglio del pensiero, che è il groviglio stesso dell’esistenza, in cui si agitano tutti i motivi e tutte le occasioni: gli affetti, l’amicizia, la morte, il tempo, la sofferenza, la storia, il mondo.

€8,00 €4,00 sconto del 50%

Libri di D’Incà Renzia
D_INCA
Acquista

Overview

Dal confronto della realtà con i fantasmi del profondo e dalla sua esperienza di vita, comprese le delusioni, le sconfitte e le frantumazioni, Renzia D’Incà esce con la volontà di dare testimonianza delle aporie del mondo attraverso la poesia, in piccoli quadri incantati che si ancorano sempre a un luogo, a un’ora e a una stagione del passato remoto, scivolando via come piccoli frammenti di un insieme sbriciolato. Attraverso il riemerso dal profondo dell’inconscio, ripercorre con ansia e forza visionaria il rapporto tra il sé e il mistero della vita. Tale percorso di autoconoscenza si traduce in una lingua intarsiata, specchio di quella condizione psicologica che continuamente si divarica nel groviglio del pensiero, che è il groviglio stesso dell’esistenza, in cui si agitano tutti i motivi e tutte le occasioni: gli affetti, l’amicizia, la morte, il tempo, la sofferenza, la storia, il mondo.

Meet the Author
avatar-author
Renzia D’Incà è veneta, laureata all’ Università di Pisa, dove risiede. Giornalista dal 1985, ha collaborato con varie testate. Lavora come consulente in teatro e comunicazione.  Numerose le sue raccolte di poesia: Anabasi (Shakespeare & Company, Bologna 1995), L'altro sguardo (Baroni, Viareggio 1998), Camera ottica (ivi, 2002), Il Basilisco (Edizioni del Leone, Venezia 2006), L'Assenza (Manni-Lecce 2010). È  inserita nella rivista Italian Poetry della Columbia University. Come saggista  teatrale ha pubblicato Il teatro del cielo (Premio Fabbri 1997),  Il gioco del sintomo (Pacini-Fazzi, Lucca 2002), La città del teatro e dell'immaginario contemporaneo (Titivillus, Corrazzano 2009), Il Teatro del dolore (Titivillus 2012), come autrice di teatro Ars amandi-ingannate chi vi inganna. Collabora come performer con musicisti che hanno composto brani  ispirati al Il Basilisco e L'Assenza.