• Pasternak Boris

ISBN: 9788898613724
Categoria:

La notte bianca Le poesie di Zivago

di: Pasternak Boris

Le Poesie di Živago ripercorrono l’intera vicenda di Jurij, protagonista del romanzo Il dottor Živago, facendo da riassunto per “tappe” del suo percorso esistenziale. Jurij Živago è la trasposizione romanzata, l’alter ego di Pasternak. Si fa interprete di quella stessa fragilità dell’individuo e di quella solitudine dell’intellettuale che Pasternak sperimenta nella sua esistenza dentro la violenta morsa della storia del suo paese “stravolto e squartato” dalla guerra e dalla rivoluzione. Si fa portavoce di quella stessa alternativa spiritualistica impregnata di sensibilità cristiana di cui Pasternak è stato testimone coraggioso nella sua vita. Dietro alla sua creatività e all’esercizio del pensiero, Jurij nel romanzo scrive e pubblica poesie proprio come fa lo stesso Pasternak nella vita reale. E Jurij nel romanzo vive lo stesso dissidio del suo autore tra l’artista e la società, tra la poesia e la politica, tra l’arte e la storia, tra l’amore e il matrimonio. Le Poesie di Živago si segnalano per le atmosfere intime e personalissime, prive di qualsiasi accento declamatorio, con cui Pasternak tratta il tema della patria sofferente, e per lo “scintillante mosaico di immagini” attraverso cui parla d’amore, di illusioni e delusioni, di insoddisfazione personale, di ansia religiosa, di ricerca spirituale. Pasternak Boris

€12,00 €10,20 sconto del 15%

Libri di Pasternak Boris
Overview

Le Poesie di Živago ripercorrono l’intera vicenda di Jurij, protagonista del romanzo Il dottor Živago, facendo da riassunto per “tappe” del suo percorso esistenziale. Jurij Živago è la trasposizione romanzata, l’alter ego di Pasternak. Si fa interprete di quella stessa fragilità dell’individuo e di quella solitudine dell’intellettuale che Pasternak sperimenta nella sua esistenza dentro la violenta morsa della storia del suo paese “stravolto e squartato” dalla guerra e dalla rivoluzione. Si fa portavoce di quella stessa alternativa spiritualistica impregnata di sensibilità cristiana di cui Pasternak è stato testimone coraggioso nella sua vita. Dietro alla sua creatività e all’esercizio del pensiero, Jurij nel romanzo scrive e pubblica poesie proprio come fa lo stesso Pasternak nella vita reale. E Jurij nel romanzo vive lo stesso dissidio del suo autore tra l’artista e la società, tra la poesia e la politica, tra l’arte e la storia, tra l’amore e il matrimonio. Le Poesie di Živago si segnalano per le atmosfere intime e personalissime, prive di qualsiasi accento declamatorio, con cui Pasternak tratta il tema della patria sofferente, e per lo “scintillante mosaico di immagini” attraverso cui parla d’amore, di illusioni e delusioni, di insoddisfazione personale, di ansia religiosa, di ricerca spirituale. Pasternak Boris

Meet the Author
avatar-author
Boris Leonidovič Pasternak è nato a Mosca nel 1890. Ha esordìto con le poesie Il gemello delle nuvole nel 1914, imponendosi dopo il 1923 con Temi e variazioni e Mia sorella la vita come il più interessante lirico russo della sua generazione. I suoi primi Racconti in prosa sono usciti nel 1925. Ha lavorato poi segretamente al romanzo Il dottor Živago, pubblicato in prima assoluta in italiano da Feltrinelli nel 1957 e nell'originale russo nel 1958 e poi nel 1961. Muore nella sua dacia di Peredelkino nel 1960, espulso dall’Unione degli Scrittori. E’ ufficialmente riabilitato solo alla fine degli anni ottanta, sotto Gorbačev.
Recensioni

Elio Andriuoli

Michele Montanaro

14/05/2016

Franco Bottacini

13/05/2016

Franco Bottacini

13/05/2016

Franco Manzoni

12/06/2016

A.Pacelli

19/03/2016

Pierangela Rossi

25/05/2016

Elio Andriuoli

30/06/2016

Claudia Manuela Turco

21/07/2016

Anna Renda

18/07/2016

Vittorio Cozzoli

01/12/2016